Vieni a vederci su:

  • Chi siamo
  • Home
  • Contatti
  • rss
  • Reggio Calabria
    molto nuvoloso, 18°
  • Area utenti

 Melito TV

l'informazione che si vede

 

Home » Media » Video » Condofuri: I Kardhja riscaldano i cuori

Condofuri: I Kardhja riscaldano i cuori

Il concerto del primo gennaio in piazza municipio

02/01/2012

 

Condofuri 02/01/2012. E’ iniziato con la musica il nuovo anno a San Carlo di Condofuri. Il concerto organizzato dal gruppo musicale “I Kardhja” ha regalato momenti di allegria e gioia. Tanti i cittadini, i fans ma anche i passanti che sono stati richiamati dalle note della tradizione suonate magnificamente a partire dalle ore 20:30. Dal palco allestito nella piazza municipio si sono alternati sound ritmati e coinvolgenti culminati in balli spontanei. Ad un anno dalla costituzione la decisione di esibirsi nel proprio paese per festeggiare insieme alla propria comunità il nuovo inizio. Il gruppo etnico popolare composto da 7 elementi ha proposto brani dei vecchi repertori, ma anche brani inediti che hanno raccontato e rievocato la vita quotidiana, i mestieri e le usanze della terra di Calabria. I tradizionali organetto e tamburello suonati da un appassionato Francesco Nucera sono stati valorizzati della tastiera e dalla voce di Totò Nicolò, dalle chitarre classiche e dalle voci di Piero Altomonte e Giuseppe Nucera, dal basso elettrico di Marco Antonio Candito, dalla batteria e percussioni di Antonio Altomonte, dal violino di Tonino Nucera e dal piccolo Mattia Nucera tamburellista di appena 4 anni. Musica da cantare e da ballare una serata all’insegna del divertimento, un momento di comunità che ha rispecchiato pienamente l’essenza dei Kardhja dal greco cuore come ritmo, ma anche come centro riferito al paese di Condofuri sito proprio al centro dell’area grecanica. Non potevano mancare le gioie del palato. Buonissime lestopitte, crespelle e vino hanno soddisfatto l'appetito dei presenti.